SEI IN > VIVERE CALABRIA > CRONACA
articolo

Seminara: sequestrati beni per 465 mila euro a imprenditore per reati fiscali

1' di lettura
58

I finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un provvedimento emesso dal gip del locale Tribunale che dispone l’applicazione della misura cautelare del sequestro di beni mobili ed immobili per 465 mila euro nei confronti del titolare di una ditta individuale di Seminara.

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Palmi, attraverso un controllo fiscale concluso nello scorso aprile, hanno ricostruito l’ammontare delle imposte relative agli anni dal 2020 al 2022 per i quali l'imprenditore non ha presentato le prescritte dichiarazioni ai fini IVa e II.DD. All’esito delle indagini il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palmi ha disposto il sequestro delle somme evase.



Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2024 alle 11:34 sul giornale del 05 giugno 2024 - 58 letture






qrcode