SEI IN > VIVERE CALABRIA > CRONACA
articolo

Sant’Andrea Apostolo, sequestrati 1.500 prodotti non sicuri

1' di lettura
36

I finanzieri del Comando Provinciale di Catanzaro hanno rinvenuto e sequestrato in un negozio di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, gestito da un cittadino di origine cinese, numerosi prodotti - per lo più giocattoli e vari articoli per feste - non sicuri e potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori.

Nello specifico i militari hanno sequestrato oltre 1.500 articoli privi del marchio “CE”, delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla composizione, previste dal Codice del Consumo. Il titolare è stato segnalato alla competente Camera di Commercio per l’irrogazione delle previste sanzioni.



Questo è un articolo pubblicato il 29-02-2024 alle 12:28 sul giornale del 01 marzo 2024 - 36 letture






qrcode