SEI IN > VIVERE CALABRIA > CRONACA
articolo

Corigliano-Rossano: auto incendiate a Ida Gattuso, due arresti per estorsione

1' di lettura
16

I carabinieri di Corigliano Rossano hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di due persone accusate di estorsione aggravata dal mafioso.

Le indagini hanno consentito di delineare una sequenza di atti intimidatori posti in essere tra aprile e dicembre 2023, con il danneggiamento e l'incendio di autovetture, al fine di costringere le vittime dell'estorsione al pagamento di una cospicua somma di denaro connessa alla realizzazione di un impianto fotovoltaico. I due arrestati, ritenuti vicini alle cosche di 'ndrangheta di Corigliano, sono accusati di avere dato alle fiamme le auto di Ida Gattuso, sorella dell'ex calciatore e attuale allenatore dell'Olympique Marsiglia Rino Gattuso.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Friuli-Venezia Giulia .
Clicca QUI per trovare la pagina.


Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2024 alle 16:54 sul giornale del 03 febbraio 2024 - 16 letture






qrcode