SEI IN > VIVERE CALABRIA > CRONACA
articolo

Traffico di droga tra Scalea e le province di Napoli e Salerno: quattro arresti

1' di lettura
18

I finanzieri di Napoli e Salerno hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di quattro persone accusate dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e di detenzione e spaccio di stupefacenti.

I quattro, arrestati tra Scalea e la provincia di Salerno, sono accusati di far parte di una associazione criminale dedita al traffico di cocaina e hashish a Scalea. L’indagine condotta dai Nuclei di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli e Salerno ha consentito di rilevare la struttura del sodalizio con ripartizione dei compiti di fornitori, acquirenti, corrieri, custodi e distributori della sostanza stupefacente, i canali di approvvigionamento, con la cessione anche nelle province di Napoli e Salerno, nonché l’utilizzo di modalità di comunicazioni attraverso telefoni criptati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Friuli-Venezia Giulia .
Clicca QUI per trovare la pagina.


Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2024 alle 17:54 sul giornale del 24 gennaio 2024 - 18 letture






qrcode