Omicidio Castiglione, la svolta dopo 23 anni: arrestate tre persone

1' di lettura 30/08/2023 - I carabinieri del Comando Provinciale di Crotone hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre persone accusate dell'omicidio di Giuseppe Castiglione, affiliato alla cosca di 'ndrangheta dei Giglio-Levato-Valente, avvenuto il 29 gennaio 2000 a Strongoli.

I tre sono accusati di omicidio aggravato dalla premeditazione e dall’adozione del metodo mafioso. Il provvedimento cautelare, emesso dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, arriva al termine di una complessa e articolata indagine condotta dal giugno del 2021 al novembre del 2022. Determinanti sono state le dichiarazioni rese da tre collaboratori di giustizia, uno dei quali esecutore materiale dell’omicidio, maturato nel contesto di una lotta interna al clan, il cui controllo si estendeva da Strongoli alle frazioni nord di Crotone.






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2023 alle 16:54 sul giornale del 31 agosto 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epGl





logoEV
qrcode