Lamezia, scoperta piantagione di marijuana: due arresti

1' di lettura 16/09/2022 - La piantagione era nascosta da un canneto

Due persone sono state arrestate e poste ai domiciliari dai carabinieri per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati scoperti dai militari della Compagnia di Lamezia a lavorare in una piantagione di marijuana in una zona rurale di Lamezia Terme.

I carabinieri, dopo aver notato la presenza di alcuni "indicatori' collocati per verificare eventuali passaggi di persone nelle zone interessate, ostacoli lungo le obbligate vie di accesso o posizionamento di fili di inciampo, hanno localizzato la coltivazione, composta da 35 piante di marijuana dell'altezza variabile tra 185 e 250 centimetri, nascosta da un canneto. Sul posto è stato trovato, inoltre, un sistema di irrigazione artigianale collegato ad una vicina sorgente, posta a monte della piantagione. La sostanza stupefacente è stata sequestrata per la campionatura e le successive analisi chimico-tossicologiche.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2022 alle 17:25 sul giornale del 17 settembre 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqfh