Conte e De Raho incontrano a Reggio Calabria vittime racket criminalità

1' di lettura 16/09/2022 - REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Mattinata a Reggio Calabria per Giuseppe Conte che, dopo aver visitato il Museo archeologico, si è recato con Federico Cafiero de Raho al Lungomare Matteotti presso l’esercizio commerciale di Tiberio Bentivoglio, vittima del racket mafioso a seguito del quale ha ricevuto minacce e tentativi di attentato.

All’incontro ha partecipato anche Angela Presto, una donna proprietaria di un’azienda edile che vive sotto scorta per essersi ribellata alla criminalità organizzata.

Conte e De Raho non hanno usato mezze misure. “Battiamo insieme la criminalità, per quanto mi riguarda è un esercizio quotidiano, un imperativo morale a cui intendo prestare ogni mia energia” dice il leader del cinquestelle. “Schiena dritta per ribaltare il sistema, insieme si vince” ha aggiunto Cafiero de Raho. Legalità e trasparenza, dunque: a Reggio Calabria una giornata di testimonianza del continuo impegno del M5S nella lotta alla criminalità organizzata. Foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 16-09-2022 alle 14:51 sul giornale del 17 settembre 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, calabria, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqdc