Incidente sul lavoro, operaio 35enne muore a Laino Borgo

1' di lettura 16/06/2022 - COSENZA (ITALPRESS) – Incidente mortale sul lavoro nella Centrale a biomasse del Mercure di Laino Borgo (Cosenza). Un dipendente di una ditta esterna di 35 anni ha perso la vita dopo essere precipitato da un ponteggio.

Da accertare le dinamiche dell’incidente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La Procura di Castrovillari ha aperto un fascicolo sulla vicenda.

“Esprimo il cordoglio dell’UGL alla famiglia dell’operaio morto in un tragico incidente sul lavoro all’interno della Centrale del Mercure di Laino Borgo, in provincia di Cosenza. L’ennesima morte sul lavoro di fronte la quale non possiamo far finta di nulla. In tal senso chiediamo alle istituzioni nazionali e locali interventi immediati volti ad intensificare i controlli e rafforzare la formazione dei lavoratori riguardo la sicurezza sul lavoro. Con il tour ‘Lavorare per vivere’, l’UGL vuole sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul fenomeno delle morti bianchi e ribadire, ancora una volta, basta stragi sul lavoro” hanno dichiarato in una nota congiunta Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL e Ornella Cuzzupi, Segretario Regionale UGL Calabria. – foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-06-2022 alle 12:08 sul giornale del 17 giugno 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbBI





logoEV