Regionali. De Magistris su Tucci (M5S) e Graziano (PD): "Per loro nessuna questione morale. Solo gli interessi di famiglia o di partito"

1' di lettura 14/07/2021 - Nn una nota il candidato presidente della Regione Calabria Luigi de Magistris commentando la notizia che la Procura di Vibo Valentia ha chiesto il rinvio a giudizio per il deputato del M5S, Riccardo Tucci

"L'onorevole Tucci e il commissario del Pd Graziano sono i due principali coordinatori del tavolo che ha portato alla candidatura Pd/5s: la questione morale per loro non esiste. Esistono gli interessi di famiglia o di partito". Così in una nota il candidato presidente della Regione Calabria Luigi de Magistris commentando la notizia che la Procura di Vibo Valentia ha chiesto il rinvio a giudizio per il deputato del M5S, Riccardo Tucci, e che il Gup di Vibo ha fissato la data dell'udienza preliminare al 28 ottobre prossimo. Tucci - in qualità di legale rappresentante di una delle cooperative coinvolte nell'operazione della guardia di finanza su una articolata frode fiscale negli anni d'imposta tra il 2011 e il 2018 - prima della sua attività parlamentare, avrebbe consentito al suo ex socio di evadere le tasse emettendo fatture per 701.500 euro per "operazioni oggettivamente inesistenti".

La risposta del commissario PD Graziano






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-07-2021 alle 18:24 sul giornale del 15 luglio 2021 - 114 letture

In questo articolo si parla di politica, agenzia, puglia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/capE





logoEV