Mafia e prodotti petroliferi: sequestro di beni per 1 miliardo di euro

guardia di finanza| 1' di lettura 08/04/2021 - Associazione di tipo mafioso, riciclaggio e frode fiscale di prodotti petroliferi, è quanto emerge da 4 diverse indagini coordinate dalle Procure antimafia di Catanzaro, Reggio Calabria, Napoli e Roma, oltre che dalla Direzione nazionale antimafia. Ne è scaturita un'operazione che ha portato al sequestro di beni per un 1 miliardo di euro.

Contestualmente ai sequestri di immobili, società e denaro contante per un valore di circa 1 miliardo di euro, i Carabinieri del Ros, unitamente alle altre forze di polizia coordinate dalle rispettive Direzioni Distrettuali Antimafia e dalla Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, stanno dando esecuzione a provvedimenti cautelari a carico di una settantina di persone.






Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2021 alle 12:16 sul giornale del 09 aprile 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, guardia di finanza, articolo, niccolò staccioli, Vivere Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWvy