Migranti: nuovo sbarco nella Locride, disperso un presunto scafista

1' di lettura 28/10/2020 - Nuovo sbarco di migranti nella Locride: una barca a vela con a bordo una cinquantina di persone è stata intercettata al largo di Camini e accompagnata al porto di Roccella Jonica

Due persone che erano a bordo, probabilmente gli scafisti, si sono gettati in mare all'arrivo delle unità navali delle forze dell'ordine. Uno dei due è apparso in difficoltà ed è sparito tra le onde: sono in corso le ricerche da parte della Guardia costiera. L'altro è stato fermato dai carabinieri una volta giunto a terra. Si tratta dell'undicesimo sbarco di migranti nella Locride nelle ultime tre settimane.

"Locride terra di frontiera e di speranza". Così su Facebook il sindaco di Locri Giovanni Calabrese ha commentato l'ultimo sbarco. "Al nostro isolamento - ha detto - si aggiunge la disperazione dei migranti che quotidianamente approdano sulle nostre coste dove trovano certamente solidarietà, calore umano, accoglienza, assistenza, ma anche l'inizio di un nuovo calvario. Un grazie alle Forze dell'Ordine e ai Sindaci dei territori chiamati ad ulteriori sforzi per affrontare senza mezzi, strutture e risorse queste difficili situazioni".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Catanzaro @viverecatanzaro FB - Twitter
Corigliano Rossano @viverecorigliano FB - Twitter
Cosenza @viverecosenza FB - Twitter
Crotone @viverecrotone FB - Twitter
Lamezia Terme @viverelamezia FB - Twitter
Reggio Calabria @viverereggio FB - Twitter
Vibo Valentia @viverevibo FB - Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2020 alle 12:22 sul giornale del 29 ottobre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, migranti, articolo, locri, roccella ionica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzZT