Reggio: 'ndrangheta, confiscati ad un imprenditore beni per 26 milioni

2' di lettura 27/10/2020 - È stato definitivamente confiscato il patrimonio di Giusepe Chirico, imprenditore della grande distribuzione ritenuto in stretti rapporti con le cosche Tegano e Condello.

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno dato esecuzione alla confisca del patrimonio dell'imprenditore, per un valore complessivo di 26 milioni di euro. Oltre alla confisca dei beni, nei suoi confronti è stata applicata la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. il provvedimento è stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Reggio presieduto dal giudice Ornella Pastore.

Il decreto di confisca conferma il sequestro che la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria aveva disposto all'indomani dell'operazione che aveva portato all'arresto dell'imprenditore e le cui risultanze sono confluite nel maxiprocesso "Gotha", in corso a Reggio.

Secondo l'accusa l'intero patrimonio accumulato da Chirico sarebbe derivato dalle attività illecite portate avanti grazie agli stretti rapporti con la 'ndrangheta reggina. Con il costante appoggio delle potenti cosche del quartiere Gallico, l'imprenditore avrebbe illecitamente imposto le proprie attività commerciali come la Soral (Società Reggina Alimentari di Chirico Giuseppe & C. S.a.s.) che operava anche all'interno del centro commerciale "Perla dello Stretto" di Villa San Giovanni.

La confisca riguarda la società Soral, tutti i relativi beni aziendali e i beni privati della famiglia Chirico. Si tratta in totale di 29 tra terreni e fabbricati, 3 veicoli, tra cui una Jaguar, e 22 rapporti finanziari.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Catanzaro @viverecatanzaro FB - Twitter
Corigliano Rossano @viverecorigliano FB - Twitter
Cosenza @viverecosenza FB - Twitter
Crotone @viverecrotone FB - Twitter
Lamezia Terme @viverelamezia FB - Twitter
Reggio Calabria @viverereggio FB - Twitter
Vibo Valentia @viverevibo FB - Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2020 alle 12:02 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, guardia di finanza, 'ndrangheta, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzTS