Reggio: Covid, chiuso il reparto di ortopedia del Gom

1' di lettura 17/10/2020 - Tre infermieri e un paziente positivi al coronavirus: chiuso il reparto di Ortopedia e Traumatologia del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

A darne notizia è stata la la direzione generale della struttura sanitaria. La decisione è stata presa dopo la positività di un paziente proveniente dal pronto soccorso dell’ospedale di Gioia Tauro e ricoverato il 2 ottobre per una frattura del femore.

Al suo arrivo al Gom il paziente aveva riferito di essere stato vicino ad un paziente sospetto Covid mentre si trovava al pronto soccorso di Gioia Tauro. Sottoposto al tampone, è risultato negativo, così come gli altri test effettuati nei giorni successivi al ricovero. Il paziente è stato quindi sottoposto all'intervento chirurgico.

Il tampone effettuato nell'imminenza delle dimissioni ha però dato esito debolmente positivo, per cui sono state attivate tutte le procedure previste per il contenimento del contagio. È stato disposto il trasferimento immediato del paziente nel reparto di malattie infettive, la sanificazione del reparto di ortopedia e l'esecuzione dei tamponi per tutti gli operatori ed i pazienti, dai quali sono risultate le positività di tre infermieri.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Catanzaro @viverecatanzaro FB - Twitter
Corigliano Rossano @viverecorigliano FB - Twitter
Cosenza @viverecosenza FB - Twitter
Crotone @viverecrotone FB - Twitter
Lamezia Terme @viverelamezia FB - Twitter
Reggio Calabria @viverereggio FB - Twitter
Vibo Valentia @viverevibo FB - Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2020 alle 11:24 sul giornale del 19 ottobre 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, coronavirus, grande ospedale metropolitano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bySE