Armi e munizioni, due arresti a Tropea e Vibo

1' di lettura 10/09/2020 - Due distinte operazioni dei carabinieri e della Guardia di Finanza hanno portato all'arresto di due persone nel vibonese per il reato di detenzione di armi e munizioni da guerra e detenzione abusiva di armi.

A Vibo i carabinieri della locale Compagnia con l’ausilio dello Squadrone Cacciatori hanno effettuato una vasta attività di controllo in una traversa di viale della Pace. Nel corso delle perquisizioni, in una cantina apparentemente abbandonata, è stato rinvenuto un fucile a pompa calibro 12, marca winchester. I successivi accertamenti hanno consentito di risalire alla persona che aveva la reale disponibilità dell’arma, Francesco Federici, 56 anni, padre di Luigi Federici, già arrestato nell’ operazione Rinascita-Scott e ritenuto elemento di spicco del clan Pardea. L'uomo è stato arrestato.

Il secondo arresto è stato eseguito a Tropea dalla Guardia di Finanza. In manette il 57enne Aldo Rizzo, ritenuto dagli inquirenti contiguo alla locale criminalità organizzata. Nel corso delle perquisizioni presso la sua abitazione e in altri immobili nelle sue disponibilità, i finanzieri hanno trovato due pistole (una Beretta e una Zastava in uso all'esercito dell'ex Jugoslavia), due silenziatori, 176 munizioni vario calibro, due coltelli a serramanico e contanti per un valore di 6.350 euro.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Catanzaro @viverecatanzaro FB - Twitter
Corigliano Rossano @viverecorigliano FB - Twitter
Cosenza @viverecosenza FB - Twitter
Crotone @viverecrotone FB - Twitter
Lamezia Terme @viverelamezia FB - Twitter
Reggio Calabria @viverereggio FB - Twitter
Vibo Valentia @viverevibo FB - Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2020 alle 11:52 sul giornale del 11 settembre 2020 - 190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, guardia di finanza, armi, articolo, tropea