Crotone: migranti, rintracciati i presunti scafisti dell’ultimo sbarco

1' di lettura 03/09/2020 - Sono stati individuati e fermati i presunti scafisti dello sbarco di migranti avvenuto la notte del 1 settembre sulla costa crotonese: sono due cittadini siriani

I provvedimenti di fermo sono scattati sulla base delle indagini condotte dagli uomini della Squadra mobile e della Guardia di finanza di Crotone. I due siriani sono ritenuti gli scafisti che hanno condotto un barca a vela di 12 metri sulla spiaggia di Capocolonna.

A bordo 50 migranti provenienti da Pakistan, Iran, Iraq, Somalia, Siria e Libia. Tutti rintracciati, sono stati portati al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto, dove sono stati posti in appositi spazi per la quarantena prevista dalle norme anti Covid.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Catanzaro @viverecatanzaro FB - Twitter
Corigliano Rossano @viverecorigliano FB - Twitter
Cosenza @viverecosenza FB - Twitter
Crotone @viverecrotone FB - Twitter
Lamezia Terme @viverelamezia FB - Twitter
Reggio Calabria @viverereggio FB - Twitter
Vibo Valentia @viverevibo FB - Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2020 alle 15:53 sul giornale del 04 settembre 2020 - 178 letture

In questo articolo si parla di cronaca, migranti, scafisti, marco vitaloni, articolo, sbarco