Lago: scomparso un 41enne, la sua auto ritrovata nei pressi di un viadotto

soccorso alpino 1' di lettura 30/07/2020 - Sono in corso da martedì sera le ricerche di un uomo di 41 anni la cui auto è stata ritrovata abbandonata nel Cosentino.

La vettura è stata rinvenuta da una pattuglia dei carabinieri lungo la statale 278 all’imbocco del viadotto della Morte, nel comune di Lago. L’auto era aperta, con all’interno chiavi e documenti.

L’uomo, dipendente Anas residente a Lorica, è scomparso nel nulla da lunedì mattina, quando non si è presentato al lavoro. L’allarme però è scattato solo dopo il rinvenimento dell’auto da parte dei militari. Nelle ricerche, che si stanno concentrando nella zona attorno al viadotto, sono impegnati carabinieri, vigili del fuoco, guardia di finanza e soccorso alpino.

Invia i tuoi comunicati stampa a calabria@vivere.news o all'indirizzo mail relativo a ciascuna città:

catanzaro@vivere.news

coriglianorossano@vivere.news

cosenza@vivere.news

crotone@vivere.news

lameziaterme@vivere.news

reggiocalabria@vivere.news

vibovalentia@vivere.news






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2020 alle 12:01 sul giornale del 31 luglio 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, soccorso alpino, scomparso, lago, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/br38